Cosa facciamo

La raccolta dati delle ricette

Ogni mese Promofarma riceve dalle Associazioni Provinciali i dati delle ricette spedite dalle farmacie per conto del Servizio sanitario nazionale. Tali dati vengono aggregati e quindi forniti a Federfarma per il successivo inoltro al Ministero della Salute, in ottemperanza a quanto previsto dalla Convenzione farmaceutica e dalla legge 448/1998 (collegato alla legge finanziaria 1999).
La raccolta dei dati delle prescrizioni mette a disposizione della categoria una grande quantità di dati di rilevante interesse. Promofarma analizza sistematicamente i dati e ne trae studi sulla redditività delle farmacie e sull’andamento della spesa farmaceutica.
Al fine di consentire a tutte le  Associazioni Provinciali l’analisi costante e approfondita dell’andamento dei consumi dei farmaci erogati agli assistiti da parte delle farmacie private per conto del Servizio sanitario nazionale, Promofarma ha realizzato l’applicativo FarmaReport.
Tale procedura permette di visualizzare l’andamento dei consumi, con interessanti raffronti degli andamenti sia da un punto di vista temporale sia nei vari livelli territoriali.

Il sito di Federfarma

Promofarma ha realizzato il sito web www.federfarma.it. Il sito è suddiviso in due sezioni che vengono quotidianamente aggiornate dagli uffici di Federfarma. Una prima sezione è ad accesso libero. In essa, oltre ad una serie di notizie relative alla struttura centrale e territoriale di Federfarma, sono contenute notizie relative ai farmaci concedibili da parte del Servizio sanitario nazionale, alle farmacie e ai dati di spesa farmaceutica. In questa sezione vengono pubblicati i comunicati stampa di Federfarma e tutte le altre notizie che la Federazione intende diffondere. La seconda sezione è accessibile solo ad utenti registrati. A questa sezione possono accedere solo operatori professionali quali farmacisti, medici, industrie produttrici del settore, distributori intermedi, ASL etc.. Tali operatori possono ottenere la user name e password necessarie all’accesso semplicemente registrandosi on line mediante un click su "Registrazione" e fornendo i dati richiesti per l’identificazione. L’accesso all'area riservata consente di consultare Federfarma informa, la Banca dati del farmaco, realizzata da Federfarma in collaborazione con Farmadati S.r.l., nonché ulteriori informazioni e servizi di sicuro interesse per gli operatori quali la rassegna stampa quotidiana nonchè tutte le circolari riservate alle farmacie associate. L'aggiornamento del sito è curato dagli uffici di Federfarma. www.federfarma.it mette a disposizione di ogni Associazione Provinciale e Unione Regionale uno spazio web gestibile in assoluta autonomia per le informazioni di livello territoriale sia al pubblico che alle farmacie associate. Promofarma ha l’esclusiva per lo sfruttamento commerciale di www.federfarma.it.

Filodiretto Federfarma

Filodiretto è la newsletter quotidiana di Federfarma, arriva ogni giorno nella casella mail delle  farmacie italiane con le notizie più importanti della giornata su politica, sanità e attualità della professione, corredate da una rassegna stampa dei principali media nazionali e dagli aggiornamenti degli uffici di Federfarma (circolari, lavori parlamentari, provvedimenti legislativi e altro ancora).
Filodiretto, dunque, è la finestra di Federfarma sul mondo della farmacia e su ciò che avviene al suo interno, a livello nazionale e regionale. Filodiretto ha come target unicamente i titolari di farmacia che sono gli unici abilitati a ricevere direttamente le news di Federfarma.
I dati di lettura dicono che ogni giorno la newsletter viene aperta da più di un terzo dei titolari che la ricevono.

Caselle PEC Federfarma

Promofarma ha provveduto ad acquistare delle caselle di posta elettronica certificata (PEC) da Postecom con le quali dotare tutte le Associazioni/Unioni e tutte le farmacie italiane.
La PEC è un sistema di messaggistica che consente di dare, tramite una ricevuta, una evidenza obiettiva al mittente di quando il destinatario ha ricevuto la email.
Il servizio prevede la dotazione a tutte le farmacie associate di due caselle di posta elettronica certificata (PEC). La prima casella (casella dati) sarà utilizzata per l’invio dei dati relativi alle ricette, la seconda (casella comunicazioni) servirà invece alle comunicazioni da parte dell’associazione di categoria. 

Fattura Elettronica

A decorrere dal 31 marzo 2015, in tutti i casi in cui la Farmacia deve emettere una fattura per le prestazioni di servizi o le cessioni di beni effettuate nei confronti della Pubblica Amministrazione (PA),  non potrà più emetterla in formato cartaceo, ma dovrà produrla in formato elettronico (FatturaPA).
La FatturaPA è rappresentata da un file XML (eXtensible Markup Language) che deve rispettare le specifiche previste (cfr. http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/a-2.htm).
Promofarma mette a disposizione delle farmacie aderenti a Federfarma un applicativo per inviare fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione.