730 Precompilato

Nell’ambito dei provvedimenti volti alla realizzazione del “730 precompilato”, i commi da 3 a 6 del Decreto Legislativo 21 novembre 2014, n. 175, hanno previsto l’obbligo per  tutte le strutture sanitarie e, quindi, anche per le farmacie, di inviare al SistemaTS i dati relativi alle forniture di beni e servizi erogate a partire dal 1° gennaio  2015 e deducibili o detraibili dal reddito.
Il successivo Decreto 31 luglio 2015 del Ragioniere Generale dello Stato, ai commi 3 e 4 dell’art. 2, ha previsto la possibilit√† che l’invio dei dati avvenga tramite il rilascio della delega alla propria Associazione, analogamente a quanto accade per l’invio dei dati delle ricette ai sensi dell’art. 50 della legge 326/2003.

Normativa
Decreto Legislativo 21 novembre 2014, n.175
D.M. 31 luglio 2015
Provvedimento Agenzia delle Entrate
Disciplinare Sogei